Home page > News SAI > "Diritto ai tre giorni di permesso mensile per i parenti o affini entro il terzo grado"

"Diritto ai tre giorni di permesso mensile per i parenti o affini entro il terzo grado"

La risposta del Ministero del Lavoro

In risposta all’interpello presentato da ANQUAP (Associazione Nazionale Quadri delle Amministrazioni Pubbliche) e da CIDA (Confederazione Manager e Alta Professionalità per l’Italia), il Ministero del Lavoro fornisce chiarimenti in ordine alla possibilità che il parente o affine entro il terzo grado di parentela (parenti di terzo grado sono i bisnonni, i pronipoti, gli zii, i nipoti figli di sorelle e fratelli - mentre sono affini di terzo grado i parenti - dello stesso grado - del coniuge) possa godere dei permessi di tre giorni mensile per l'assistenza di persona con handicap in condizione di gravità, previsti dalla Legge (art. 33 L.104/1992 e successive modifiche e integrazioni).

Per approfondimenti rimandiamo:

Motore di ricerca