Home page > News SAI > "Messaggio INPS n.3606 del 26 marzo 2014"

"Messaggio INPS n.3606 del 26 marzo 2014"

Apertura e gestione conti corrente bancari o libretti nominativi di risparmio intestati a minori

Con il messaggio n.3606 del 26 marzo scorso, la Direzione Generale dell’INPS precisa che le indennità di frequenza o le indennità di accompagnamento intestate a minori sono gestite direttamente da coloro che esercitano la potestà genitoriale, avendone la piena disponibilità per l'assistenza e la cura del minore. Non serve quindi alcuna specifica autorizzazione del Giudice Tutelare né per percepire gli importi spettanti, nè per aprire e gestire un conto corrente o un libretto nominativo di risparmio intestati al minore. 
Leggi il messaggio dell'INPS allegato.

Allegati

Motore di ricerca