Home page > News SAI > "Certificato di Handicap"

"Certificato di Handicap"

una scheda riassuntiva sul certificato di handicap e uno schema illustrativo delle nuove modalità di ricorso in materia di invalidità civile

Il certificato di handicap (ex L. 104/92)

Dal 1992 la persona con disabilità può richiedere alla propria ASL, in aggiunta al verbale di invalidità civile, anche il certificato di handicap. Nonostante non si tratti di una novità, da una rilevazione del nostro SAI? è emerso che molte persone che, potenzialmente, ne avrebbero diritto, non ne hanno ancora fatto richiesta.

Per questo motivo, proponiamo una scheda che riepiloga a cosa serve il certificato di handicap e qual è l’iter per ottenerlo.

Invalidità civile: nuove modalità di ricorso

Dal primo gennaio 2012 è in vigore l’art. 445 bis del Codice di Procedura Civile che prevede l’accertamento tecnico preventivo obbligatorio: una nuova disciplina per chi intende opporsi ad una decisione dell’INPS in materia di invalidità civile, cecità civile, sordità civile, handicap e disabilità, nonché di pensione di inabilità e di assegno di invalidità, disciplinati dalla legge 12 giugno 1984, n. 222. La nuova regola ha lo scopo di risolvere le controversie in tempi più rapidi. Tuttavia la struttura delineata comporta una minore garanzia per il Cittadino di vedere tutelati i propri diritti.

Scarica lo schema che illustra come procedere (allegato)

Per approfondire: www.handylex.org

Allegati

Motore di ricerca