Home page > News Tutela dei diritti > "Cartello di insulti ad una persona con disabilità"

"Cartello di insulti ad una persona con disabilità"

LEDHA sporge querela

A fine agosto, un uomo, che aveva ricevuto una multa per aver parcheggiato la propria auto in un posto riservato alle persone con disabilità nel parcheggio di un grosso centro commerciale di Carugate, ha successivamente appeso un cartello con gravi offese e ingiurie rivolte a una persona con disabilità. 

Su questa vicenda, LEDHA ha deciso di sporgere querela. Ecco cosa ne pensa Marco Faini, nostro direttore, oltre che vicepresidente di LEDHA: "Queste parole rappresentano una gravissima offesa per tutte le persone con disabilità. Siamo di fronte a una violenza verbale gratuita e assolutamente immotivata".

Continuate a leggere sul sito di LEDHA.


Motore di ricerca